GINNASTICA POSTURALE NAPOLI

La Ginnastica Posturale è un innovativo metodo di riabilitazione che ha come fine principale quello di ristabilire l’equilibrio statico e dinamico di un corpo umano attraverso degli esercizi specifici svolti sotto la supervisione di un posturologo.

 

Benefici della ginnastica posturale

Uno dei benefici nel ricorrere alla ginnastica posturale è la capacità di risalire alle cause del problema. I sintomi del paziente infatti possono essere una grave conseguenza di qualche altra patologia o infortunio pregresso, spesso curato male o non curato affatto.

 

La ginnastica posturale ha la capacità di indagare sui sintomi basandosi sulla correlazione tra la posizione del corpo, le articolazioni, le contrazioni dei muscoli, le modificazioni del corpo. Così vengono individuate le cause dello squilibrio posturale.

 

La Ginnastica Posturale si basa su tre principi fondamentali:

Individualità: tutte le tecniche adottate vengono cucite addosso al paziente in dipendenza della patologia o delle alterazioni morfologiche da curare.

Causalità: i trattamenti scelti dal fisioterapista non si concentrano solo sul sintomo o sul dolore, ma su tutti gli atteggiamenti posturali consci ed inconsci del paziente. Solo in questo modo si può risalire alla causa del dolore.

Globalità: la ginnastica posturale interviene su tutto il corpo e non solo sulla zona sintomatica. Ciò al fine di ricreare l’equilibrio sia della zona interessata che di tutte le altre zone del corpo in tensione a causa dello scompenso fisico.

 

Di fondamentale importanza è l’attenzione alla respirazione, che ha ripercussioni sia sull’ambito fisico che mentale.

 

Quando è indicata la ginnastica posturale

La Ginnastica Posturale si rivolge a tutti, sia per la prevenzione che per la cura.

Nello specifico è particolarmente indicata per:

  • dolori alla schiena cronici o acuti;
  • patologie articolari ad arti superiori ed inferiori
  • contratture muscolari
  • disfunzioni respiratorie
  • deviazioni e deformazioni ortopediche nell’adulto e nell’adolescente (ex. piedi piatti, cavi; ginocchio valgo o varo etc.);
  • riequilibrio muscolare sportivo;
  • preparazione al parto.

La ginnastica posturale inoltre è una delle migliori pratiche per chi soffre di classici dolori da postura a causa di lavori ripetitivi, come torcicollo, dolore al collo e cervicale.

Quanto durano le sedute di ginnastica posturale?


Presso il centro di riabilitazione fisioterapica a Napoli FisioExpo una seduta di ginnastica posturale di solito dura circa 45 minuti. Si effettuano da 1a 2 sedute a settimana intervallate almeno da due giorni di riposo.
I primi risultati si registrano dopo le prime 3-4 sedute. Inoltre i benefici per i pazienti sono durevoli nel tempo, soprattutto se si rispetta il classico ciclo di almeno 10 sedute

Prenota Subito