LASERTERAPIA NAPOLI

La laserterapia è uno degli strumenti più utilizzati in fisioterapia per la sua capacità di essere molto efficace ma allo stesso tempo meno invasivo.

LASER è l’acronimo di Light Amplification by Simulated Emission of Radiation ed è utilizzato a scopo terapeutico per l’effetto benefico che produce grazie all’energia elettromagnetica generata da due sorgenti laser.

 

Che cos’è la laserterapia?

La laserterapia si serve come detto del laser, ossia uno strumento fisico che libera fotoni sotto forma di onda luminosa.

La laserterapia oggi è di due tipi:

  • laserterapia antalgica, la più vecchia, inventata nel 1960;
  • laserterapia yag, la più moderna, la quale in particolari circostanze può ridurre di molto il dolore già dopo pochi minuti di applicazione.

 

A seconda della patologia su cui operare, esistono diversi tipi di modalità d’applicazione: antinfiammatoria, antiedemigena, biostimolante e pulsata.

 

Il ruolo del fisioterapista in questo caso è quello di valutare il miglior utilizzo del dispositivo in base alla patologia da curare, scegliendo caratteristiche ed impostazioni adeguate in modo da ottenere i risultati sperati.

 

A cosa serve la laserterapia?

La laserterapia è una terapia fisica che, tramite il laser, influenza i meccanismi biologici del corpo.

 

  • Riscalda il tessuto, per un sollievo immediato del dolore e rigidità localizzate a livello articolare e muscolare con effetto antidolorifico;
  • Stimola funzionalità vascolare locale, rilassa muscolatura ed aiuta a ridurre infiammazione (effetto antinfiammatorio);
  • Promuove metabolismo  e proliferazione cellulare, favorendo riparazione dei tessuti.

 

Quali sono gli effetti benefici della laserterapia per le patologie?

Gli effetti benefici della laserterapia si riscontrano soprattutto su patologie 

  • osteoarticolari (osteoartrosi e dolori articolari in generale)
  • neuromuscolari (infortuni sportivi)
  • tendinopatie, comuni in atleti ed in coloro che svolgono attività lavorative ripetitive
  • edemi ed ematomi
  • lesioni tissutali, ossia danni che possono interessare i tessuti molli delle diverse aree anatomiche

 

Quante sedute di laserterapia sono necessarie?

Il numero e la frequenza di sedute dipendono dalla patologia da trattare. 

Di solito una seduta dura dai 10 ai 20 minuti, ma è necessario fare una distinzione caso per caso.

 

Come avviene la seduta?

La laserterapia risulta essere semplice ed indolore.

Il paziente viene fatto rilassare su una sedia o stendere su un lettino mentre il laser viene puntato sulla zona sottoposta a trattamento. 

 

Effetti collaterali e/o controindicazione della laserterapia

La laserterapia è sconsigliata in caso di:

  • gravidanza
  • neoplasie maligne
  • epilessia

 

Di contro, può essere impiegata su pazienti con peacemaker.

 

Per il resto, non vi sono particolari effetti collaterali. E’ possibile che durante i trattamenti possano sorgere piccoli arrossamenti o ematomi, ma si riassorbiranno nel giro di qualche giorno.

 

Prezzi laserterapia Napoli

I prezzi per le sedute di laserterapia a Napoli Fuorigrotta presso il centro di Fisioterapia Napoli di Valerio Esposito partono da 25€ a seduta. 

Prenota Subito