ONDE D’URTO SPINA CALCANEARE AL TALLONE DEL PIEDE NAPOLI

La terapia ad onde d’urto per la spina calcaneare al tallone del piede è una delle terapie più efficaci per curare questa patologia. A certificarlo sono diversi studi scientifici che evidenziano come questa terapia possa risolvere interamente uno dei problemi forse più difficili e fastidiosi da curare in maniera efficace e nel più breve tempo possibile.

Proprio per questo, la terapia ad onde d’urto per la spina calcaneare è molto richiesta dai miei pazienti.

 

Cosa sono le onde d’urto alla spina calcaneare al tallone del piede?

Le onde d’urto sono una novità per la cura della spina calcaneare al tallone del piede, della fascite plantare ed in generale di tutti i dolori legati alla parte inferiore del piede. 

Non costituiscono una novità in campo medico in quanto questo tipo di terapia è stata utilizzata già dagli anni ‘90 in poi per risolvere alcune patologie renali. 

Il suo utilizzo a scopo fisioterapeutico è stato introdotto principalmente in ambito sportivo per curare gli atleti in maniera rapida e permettere loro di tornare subito a praticare attività sportiva.

Con il tempo i macchinari, e di conseguenza la terapia stessa, è diventata a più fisioterapisti e quindi anche a più pazienti.

 

Come funzionano le onde d’urto per la spina calcaneare al tallone del piede?

Il macchinario ad onde d’urto è composto da un compressore ad alta potenza che, ad intervalli regolari, trasmette  onde che vanno a stimolare l’autoguarigione della zona soggetta a terapia. Queste onde vanno a ridurre le infiammazioni, rilassano i muscoli, dilatano i vasi sanguigni e stimolano il naturale processo di guarigione della zona patologica.

 

Come si svolge la terapia?

Innanzitutto si va alla radice del problema, ossia cosa ha causato la comparsa della spina calcaneare al tallone del piede. Di solito questa patologia è figlia della fascite plantare, ossia una struttura composta da tendini e muscoli che si forma anatomicamente proprio sul calcagno e la cui tensione provoca appunto la spina calcaneare. Più che spina però, dal punto di vista anatomico, è più corretto parlare di protuberanza ossea. 

La terapia in questo caso ha come obiettivo quello di spegnere l’infiammazione dei tessuti e migliorare l’ossigenazione del calcagno. Diversamente dalla credenza comune, questa terapia non mira a rompere la spina calcaneare, in quanto ciò causerebbe ulteriori danni alla zona patologica.

 

Quanto dura una seduta?

Una seduta d’onda d’urto alla spina calcaneare può durare tra i 10 e i 20 minuti.

Le sedute vanno distanziate di 48/72 ore e non devono essere più di due a settimana.

Di solito il ciclo di terapie va dalle 3 alle 6 sedute e possono essere ripetute a distanza di 10 giorni dalla fine del primo ciclo.

 

Costo delle onde d’urto alla spina calcaneare del tallone del piede?

I prezzi della terapia ad onde d’urto partono da 50€. Tutte le sedute vengono svolte presso lo studio del fisioterapista di Napoli Valerio Esposito

Prenota Subito