TECARTERAPIA SCHIENA NAPOLI

La tecarterapia alla schiena è un trattamento richiesto da molti clienti, data anche il gran numero di persone che soffrono di patologie legate alla colonna vertebrale.

Sedentarietà, scarsa attività motoria e obesità sono infatti alcuni dei problemi che affliggono stili di vita di gran parte della popolazione. Molto spesso sono queste le cause di problemi alla schiena.

La tecarterapia alla schiena è particolarmente indicata per le seguenti patologie:

  • lombosciatalgia 
  • ernia discale
  • protusione discale
  • schiacciamento vertebrale
  • artrosi vertebrale
  • colpo della strega

 

Come funziona la tecarterapia alla schiena?

La tecarterapia è uno dei mezzi più utilizzati dai fisioterapisti per risolvere i problemi alla schiena.

il termine TECAR è acronimo della funzione del dispositivo utilizzato ossia Trasferimento Energetico CApacitivo Resistivo. Questo dispositivo induce all’interno dei tessuti delle cariche elettriche rapidissime (tra le 500.000 e 1.000.000 volte al secondo) degli ioni presenti nella zona patologica. 

Questi movimenti rapidi hanno 3 effetti benefici:

  • effetto termico, in quanto inducono il paziente a produrre calore endogeno e un conseguente aumento della circolazione sanguigna nella zona trattata;
  • effetto meccanico, in quanto migliorano la qualità dei tessuti;
  • effetto chimico, in quanto normalizzano il potenziale di membrana e migliorano gli scambi intra ed extracellulari.

In base alla gravità del problema, i trattamenti di tecarterapia alla schiena sono di due tipi, uno capacitivo e uno resistivo.

Quello capacitivo agisce su muscoli e sistema linfatico. E’ il trattamento iniziale e serve per rilassare e drenare i muscoli contratti.

Quello resistivo invece agisce sui tessuti più profondi, come ossa, legamenti, tendini, cartilagini, e serve per trattare l’infiammazione in maniera più profonda, per andare all’origine del problema.

 

Quando è utile un trattamento di tecarterapia alla schiena?

L’utilità del trattamento dipende dal tipo di patologia di cui si soffre e dall’entità della patologia. Tutte le considerazioni sull’utilità o meno della tecarterapia sono di esclusiva competenza del fisioterapista.

 

Perchè hai bisogno di un fisioterapista per la tecarterapia alla schiena?

La figura di un fisioterapista, soprattutto in casi di tecarterapia alla schiena, è imprescindibile. Non si può pensare di essere sottoposti ad un trattamento di fisioterapia semplicemente su richiesta, ma solo quando ci sono le necessità d’intervento legate alla patologia di cui si soffre. La scelta quindi di sottoporre o meno a tecarterapia un paziente è di esclusiva competenza del fisioterapista, il quale dovrà scegliere la strategia terapeutica più adatta al fine di rendere le sedute efficaci e rapidi i tempi di guarigione.

Inoltre il fisioterapista non è solo colui che maneggia l’elettrodo sulla zona interessata con un po’ di crema, ma è importante che il fisioterapista applichi una terapia manuale in modo che possa agire con focus sui punti del corpo soggetti a terapia.

Quando c’è sinergia tra il paziente e il fisioterapista nella comprensione dei sintomi e della causa originale del problema, allora il trattamento raggiunge un’altissima efficacia anche in poche sedute.

Molto spesso inoltre la figura di un fisioterapista è fondamentale anche per ciò che concerne la rieducazione posturale. Per questo tipo di patologie infatti il fisioterapista può indicare al paziente, oltre che la miglior tecar da seguire, anche esercizi posturali che possano agevolare la riabilitazione e rendere più efficaci le sedute di tecarterapia.

 

Ci sono controindicazioni per la tecarterapia?

Di solito il trattamento tecar non presenta controindicazioni, ma particolare attenzione va fatta per donne in gravidanza (altamente sconsigliata) o pazienti con pacemaker.

 

Quanto dura una seduta

Di solito 20/30 minuti, ma anche qui tutto dipende dalla diagnosi.

 

Quali sono i prezzi?

Il prezzo parte da 30€ ma il suo prezzo finale dipende anche dalla tipologia di tecarterapia alla schiena necessaria per la cura della patologia.

Tutte le sedute vengono effettuate presso lo studio di Fisioterapia a Napoli Fuorigrotta del Dottor Valerio Esposito.

PRENOTA SUBITO