ONDE D’URTO CELLULITE NAPOLI

La cellulite è uno dei problemi estetici più comuni tra le donne.

Sappiamo tutti benissimo che cos’è la cellulite e quali sono le sue implicazioni a livello estetico.

Negli ultimi anni per combatterla è sceso in campo un nuovo trattamento terapeutico, ossia quello ad onde d’urto.

Le onde d’urto per la cellulite sono state dichiarate dal Congresso Internazionale IMCAS come il miglior metodo per combattere non solo la cellulite, ma anche l’adiposità localizzata e per favorire il rilassamento cutaneo.

Ciò principalmente perché le onde d’urto sono un metodo non invasivo, sono indolori e non hanno particolari controindicazioni se non in casi specifici, come approfondiremo nei prossimi paragrafi.

 

Cosa sono le onde d’urto per cellulite?

Le onde d’urto per cellulite sono un tipo di terapia ad onde acustiche ad elevata energia trasmesse tramite un manipolo a forma di pistola, che agisce sia sui punti specifici che sull’intera superficie cutanea.

Le onde d’urto per cellulite costituiscono una novità per l’infiammazione dei tessuti molli e l’accumulo di grasso adiposo, ma la loro efficacia è stata comprovata non solo dai congressi scientifici ma anche dai risultati ottenuti in sede di fisioterapia.

Questa terapia non è una novità in campo medico, in quanto veniva utilizzata principalmente per combattere i calcoli renali nei primi anni ‘90. 

In seguito, questa speciale terapia ha conosciuto la sua applicazione nello sport, per consentire agli atleti di tornare in attività.

Al giorno d’oggi questi sofisticati macchinari per curare patologie più o meno gravi sono dedicati anche alla cura della cellulite, all’adiposità patologica e al rilassamento cutaneo.

 

Come funzionano le onde d’urto per cellulite?

Grazie al loro effetto terapeutico, le onde d’urto per la cellulite agiscono sul metabolismo cutaneo, 

stimolando le fibre collagene e favorendo la rigenerazione della pelle in maniera efficace, eliminando tutte le irregolarità della pelle.

Le onde d’urto sono un trattamento non invasivo, che solo in alcuni specifici casi può provocare dolore. Per approfondire le controindicazioni, scorri in basso per leggere il paragrafo dedicato.

 

Come si svolge la terapia ad onde d’urto?

Per la terapia ad onde d’urto per la cellulite vengono utilizzate due pistole.

La prima ha una testa più piccola e viene utilizzata dopo aver applicato sulla pelle un gel conduttivo per ultrasuoni. Questa testa interviene sui noduli di grasso su cui si annida la cellulite, leviga la pelle, riattiva la circolazione e stimola la produzione di collagene. 

La seconda invece, più ampia, esegue un massaggio drenante su tutta la superficie trattata, eliminando le tossine liberate dalla precedente testina. 

 

Quanto dura una seduta?

La durata di una seduta d’onde d’urto per cellulite è variabile e dipende dalla patologia trattata. Di solito dura dai 20 ai 60 minuti ed i suoi effetti sono visibili già dopo le prime 4 sedute, ossia dopo due settimane. 

Questo tipo di terapia richiede pochi cicli una tantum sia per valutare l’andamento della guarigione sia per mantenere la superficie trattata drenata e libera da cellulite.

 

Quali sono le controindicazioni e gli effetti collaterali della terapia ad onde d’urto per cellulite?

Generalmente il trattamento è indolore e non invasivo. L’unica cosa che si percepisce durante la seduta è una leggera vibrazione.

Potrebbe provocare un leggero rossore o la comparsa di un ematoma sulle pelli più sensibili.

Le onde d’urto non possono essere applicate su zone del corpo sensibili come midollo spinale, encefalo.

Inoltre sono sconsigliate per pazienti con patologie tumorali e/o disturbi della coagulazione.

 

Quali sono i prezzi di una terapia ad onde d’urto per la cellulite?

I prezzi della terapia ad onde d’urto partono da 50€. Tutte le sedute vengono svolte presso il centro di fisioterapia a Napoli del dott. Valerio Esposito

Prenota Subito